Il tuo browser non supporta JavaScript!

BOLLETTINO DELL'ARCHIVIO PER LA STORIA DEL MOVIMENTO SOCIALE CATTOLICO IN ITALIA

Rivista storica nata nel 1966

A cura dell'Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia

Frequenza: 3 numeri all'anno

Il "Bollettino dell'Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia" ha iniziato le sue pubblicazioni nel 1966. Il periodico si presenta come l'unica rivista italiana di storia che abbia messo a tema la ricostruzione delle esperienze compiute dai cattolici nell'ambito della vita economica e sociale dall'unità ai decenni finali del XX secolo. Il periodico è voce dell'Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia e quindi dell'attività di ricerca che l'Archivio va svolgendo per individuare e recuperare al lavoro storiografico più attuale una documentazione ricca, però dispersa e scarsamente conosciuta. La rivista vuole offrirsi anche come lo strumento di questo lavoro, segnalando fondi archivistici, materiali e stampa periodica e non, fonti inedite. Il "Bollettino", fondato da Mario Romani, ha aperto le proprie pagine, oltre che ad archivisti ed a giovani studiosi, a noti specialisti di storia politica e sociale del movimento cattolico italiano.

ISSN carta: 03908240
ISSN digitale: 18277977

Direttore
ALBERTO COVA

Comitato di Direzione
EDOARDO BRESSAN, PIETRO CAFARO, ALFREDO CANAVERO, ALDO CARERA, ANDREA CIAMPANI, ALBERTO COVA, AGOSTINO GIOVAGNOLI, ANGELO MOIOLI, DANIELA PARISI, PAOLO PECORARI, ANGELO ROBBIATI, VINCENZO SABA, MARIO TACCOLINI, LUIGI TREZZI, GIORGIO VECCHIO

Comitato di Redazione
DANIELE BARDELLI, CLAUDIO BESANA, ALDO CARERA, ELEONORA FUMASI, GIANPIERO FUMI, ANDREA MARIA LOCATELLI, VANESSA POLLASTRO

Contatti:

Pinterest