Il tuo browser non supporta JavaScript!

Aldo Moro fra politica e cultura

digital Aldo Moro fra politica e cultura
Articolo
rivista BOLLETTINO DELL'ARCHIVIO PER LA STORIA DEL MOVIMENTO SOCIALE CATTOLICO IN ITALIA
fascicolo BOLLETTINO DELL'ARCHIVIO PER LA STORIA DEL MOVIMENTO SOCIALE CATTOLICO IN ITALIA - 2003 - 1
titolo Aldo Moro fra politica e cultura
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2017
issn 03908240 (stampa) | 18277977 (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

«Appiattire Moro sui suoi ultimi giorni, farne oggetto soltanto di polemiche politiche contingenti, significherebbe, in un certo senso, condannarlo ad una specie di damnatio memoriae, e dunque ucciderlo una seconda volta. È invece essenziale riscoprire in lui una delle più lucide intelligenze che la cultura del Movimento cattolico della fase centrale del Novecento abbia espresso. Presentare Aldo Moro soprattutto in ordine al rapporto fra politica e cultura significa riaffermare che non è mai possibile una cultura senza politica, ma anche e soprattutto una politica senza cultura». 

Biografia dell'autore

Giorgio Campanini è sociologo e storico, esperto di tematiche riguardanti la famiglia ed autore di numerosi testi su questi argomenti, ha svolto l'attività di docente di Storia delle Dottrine politiche presso l'Università di Parma. È membro del Consiglio scientifico della rivista trimestrale Dialoghi. Ha diretto con Enrico Berti per l'Editrice Ave il Dizionario delle idee politiche, Roma 1993.